I cookie sono piccoli file memorizzati nel tuo browser. Sono utilizzati per scopi tecnici, funzionali e di analisi. Continuando a navigare nel nostro sito web l’utente acconsente al loro impiego. È possibile modificare le impostazioni dei cookie del browser in qualsiasi momento.

Numero Verde Contattaci su WhatsApp
MSP Italia CONI Ministero Dell'Interno EHFA Aces Europe Europe Active Ministero Del Lavoro e Delle Politiche Sociali Ministero Dell'Ambiente Protezione Civile

Iper allenamento per tutti? Si chiama Calisthenics

Iper allenamento per tutti? Si chiama Calisthenics

Negli ultimi anni si è tornati alle origini dell’allenamento funzionale, riproponendo esercizi che da parecchio tempo erano letteralmente scomparsi nelle palestre moderne.

Non esiste nulla, o quasi che sia appunto più funzionale dell’allenarsi senza aver bisogno di nient'altro che del proprio corpo, nel calisthenics infatti non si ha necessariamente bisogno di particolari attrezzi mentre si sfruttano tutte le possibilità di movimento, stabilità e di equilibrio che la natura ci ha offerto.

Il termine calisthenics deriva dalle parole greche “καλός” e “σθένος”, che significano, rispettivamente, “bello” e “forza” e praticarla consente di sviluppare davvero una interessante quantità di forza, se ci si arma di determinazione e pazienza.

Sebbene l’allenamento a corpo libero bodyweight sia sempre esistito, oggi Gli step possibili sono centinaia, dagli esercizi più semplici fino ad arrivare all'esecuzione si skills che sembrano sfidare letteralmente la forza di gravità, basta sapere come impararle , ed avere una buona dose di fantasia.

Si pensa che questo tipo di allenamento sia solo per super atleti, in realtà chiunque si può approcciare a questa disciplina partendo da esercizi base adattati alle proprie caratteristiche. Il Calisthenics infatti è anche fare un semplice Squat a corpo libero, fare dello stretching per migliorare la flessibilità o fare degli addominali per proteggere la bassa schiena, oppure si può puntare a delle trazioni con rispettive varianti, a delle spinte ,salti, oscillazioni. È vario e si adatta ad ogni esigenza e finalità.

Particolare importanza sarà data alla postura, in quanto questa sta alla base non solo della corretta esecuzione, ma anche un'ottima prevenzione dagli infortuni.

Tavoli, sedie, panchine, alberi, sbarre, ogni oggetto può diventare parte del vostro allenamento, che sarà orientato verso il vostro livello, verso le vostre esigenze e peculiarità, infatti e possibile lavorare più specificamente sulla forza, l’equilibrio, la resistenza, oppure puntare su una versione più acrobatica, anche se una separazione netta tra queste tipologie di training non è possibile. Nel calisthenics non è possibile sviluppare la forza, senza contemporaneamente migliorare coordinazione e tecnica, come non vi è la possibilità di aumentare la resistenza e l’equilibrio, senza prima avere sviluppato come detto in precedenza, necessari livelli di forza.

In questa disciplina, come in ogni disciplina funzionale, in primo piano ci sarà sempre la salute e la qualità, ed ogni skill, così come ogni propedeutica fa parte di una programmazione tutt'altro che casuale, ogni passo deve essere strutturato e scomposto al fine di ottenere un esercizio ”pulito” e virtuoso nella forma, il controllo sarà totale e con la certezza assoluta di migliorare il livello di fitness.

Marco BerettaA cura di Dr. Marco Beretta
Visualizza tutti i suoi articoli
Scopri di più sui corsi: Corso Functional Trainer 1° Livello e Corso Functional Crosstrainer